Walter Crippa

Walter Crippa ha iniziato lo studio della tromba all’età di 13 anni. A 14 viene ammesso al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano nella classe del Maestro Antonio Dinardo.

Successivamente studia con i Maestri Pierantonio Merlini, Andrea Giuffredi, Sergio Casesi e Luciano Marconcini. Sotto la guida di quest’ultimo si diploma in Tromba presso la sezione di Darfo Boario Terme del Conservatorio Luca Marenzio di Brescia.

Contemporaneamente, si laurea in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Oltre al Diploma di Tromba tradizionale, viene ammesso al Biennio Accademico di II Livello presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali Gaetano Donizetti di Bergamo tenuto dal Maestro Ermes Giussani. Nell’ambito della formazione complementare al Biennio, supera l’esame di Orchestrazione ed inizia ad occuparsi di arrangiamenti ed adattamenti per diverse formazioni e su commissione.

Nel 1998, fonda a Mozzo (BG) il Quintetto d’Ottoni EnArMo’ che conta ad oggi oltre 70 esibizioni e con il quale partecipa alle celebrazioni per la Beatificazione (2000) e Canonizzazione (2014) di Papa Giovanni XXIII. Con la stessa formazione cameristica, ha collaborato con la Cappella del Duomo di Bergamo.

All’ambito classico affianca la frequentazione della musica Jazz e collabora con la Swingtime Big Band diretta dal Maestro Alberto Caiani.

Dal 2004 suona con ruolo di prima tromba in diverse orchestre come l’Orchestra della Cappella Musicale Ambrosiana di Milano, l’Orchestra Nova et Vetera di Lecco, la Camerata dei Bardi di Pavia, l’Orchestra S.Alessandro di Bergamo, l’Accademia Corale di Baccanello di Calusco, l’Ensemble Hornpipe di Milano, l’Orchestra Fiati della Brianza e la Swingtime Big Band di Vimercate.

Ha collaborato con direttori come Marco Munari, Yoichi Sugiyama, Carlo De Martini, Enos Patracchini, Mario Valsecchi e Nicolas Bisson.

Attualmente, ricopre il ruolo di prima tromba dell’Orchestra del Collegium Vocale di Crema (CR) e dell’Orchestra Filarmonica dei Navigli (MI).

Svolge attività concertistica nelle formazioni Tromba e Organo, Tromba e Pianoforte e Tromba e Archi. Con quest’ultima ha eseguito il Concerto per 2 Trombe di Vivaldi, i Concerti per Tromba di Neruda, Marcello e Stölzel.

Dal 2010, inizia a studiare Direzione d’Orchestra frequentando corsi con il Maestro Yoichi Sugiyama.

Da fine 2010, dirige l’Orchestra Amatoriale Mozzorchestra a Mozzo per la quale cura anche trascrizioni ed arrangiamenti.

Nel 2015 e 2016 frequenta il corso per Direzione di Fiati del Centro di Formazione Bandistica di Brescia sotto la guida del Maestro Denis Salvini e segue i Master dei Maestri Ronald Johnson e Daniel Galyen dell’Università del Northern Iowa (USA) e Felix Hauswirth, direttore della Baden-Wurttemberg Youth Wind Ensemble (Germania).

Dal 2017 fino all’estate 2018, è Direttore del Complesso Bandistico Città di Cremona. Nella primavera del 2017, viene scelto come Direttore per il Workshop di Musica da Film della Seconda Edizione del Festival Nazionale delle Orchestre Amatoriali tenutosi a Fossano (CN) e organizzato dalla Fedioram (Federazione Italiana delle Orchestre Amatoriali).

Nel 2017, avvia un nuovo progetto di orchestra Jazz che prende la forma della Big Mozzo Band.

Nel 2019, consegue il Diploma di Direzione per Fiati rilasciato dall’Associated Board of the Royal Schools of Music di Londra (ABRSM).

In ambito didattico, in qualità di insegnante di Tromba e Musica d’Insieme, ha collaborato con formazioni bandistiche e con le Associazioni A.Piatti e Destinazione Musica di Mozzo.